Canvas blog

RiskBlog

Come creare un'azienda che i dipendenti AMANO ❤️

close
Scritto da William Zisa
il gennaio 17, 2020

<<Cosa vuoi diventare da grande? >>

 

<<"Il pompiere", "L'astronauta", "Il medico", "L'insegnante" 🚀 >>

 

Da bambini ce lo chiedevano spesso. Poi, troppo presto, hanno smesso...e noi con loro.

Abbiamo smesso di chiederci se ciò che facciamo ogni giorno nel nostro lavoro rispecchia veramente quello che siamo, oppure è stata semplicemente la vita - con la sua imprevedibile sequenza di eventi - ad averci portato ad un lavoro "per vivere e pagarci lo stipendio".

 

Quanto abbiamo subìto gli eventi nella nostra vita, invece di guidarli? 🚕

 

Le statistiche sono impietose:

  • 4 persone su 10 non saprebbero nemmeno dire le proprie aspettative sul futuro lavorativo
  • quasi l'80% non riceve un feedback costante dal proprio manager
  • meno del 30% delle aziende americane hanno una strategia motivazionale (la cosiddetta engagement strategy) attiva

 

Riassumendo 👉 la maggioranza delle persone nel mondo non è soddisfatta del proprio lavoro. Non si sentono motivati, incoraggiati, inclusi nella propria azienda 🙄

 

Ovviamente questa insoddisfazione genera costi per tutti: alti turnover, persone inefficaci, obiettivi mancati ma - soprattutto - persone meno felici 👎

 

Tutti sogniamo di vedere dei Team invece che delle fredde aziende, delle persone altamente coinvolte invece che dei dipendenti a cui assegnare task. Per riuscire a coinvolgerli e spingerli a dare il meglio di sé, con passione e una partecipazione proattiva, servono 5 passaggi chiave 🔑

 

Non sto parlando di banali pranzi gratuiti o vantaggi di tipo economico 👉 è ora di andare oltre e pensare ai reali bisogni di ogni persona in azienda.

 

5 consigli per motivare le persone in azienda

 

Ecco cinque consigli per motivare le persone sul lavoro, trasformando ogni azienda in un vero Team 👇

 

1) Fate come i millennial: non accontentatevi 🤠

Negli ultimi anni la quota di forza lavoro composta da millennial è aumentata notevolmente. Questa generazione di lavoratori moderni è spesso considerata "scomoda" perché meno accomodante delle altre: in pratica, faticano ad accontentarsi.

 

Non vogliono compiti specifici ma una missione da seguire, si sentono più indipendenti e hanno bisogno di lasciare il segno. I millennial saranno il 75% della forza lavoro entro il 2030: per non perdersi i migliori talenti, bisogna iniziare ad ascoltarli e ad assecondare le loro aspettative.

 

I millennial non vanno motivati con i soldi ma con vere e proprie strategie motivazionali:

  • comunicazione aperta
  • una forte missione
  • coinvolgimento costante sugli obiettivi aziendali
  • feedback votato al loro miglioramento

 

I millennial amano ambienti di lavoro collaborativi e trasparenti: rendere così la propria azienda è il primo passo da fare.

 

2) Le aziende hanno bisogno di Leader🏆

Si sa: "le persone non abbandonano il loro lavoro, abbandonano i loro capi". Per spingere le persone a rimanere ed essere motivate, quindi, un manager è necessario. Secondo varie ricerche i livelli di coinvolgimento più elevati provengono da dipendenti che lavorano per un Leader, che è molto più di un "semplice" manager: è una persona autentica, sempre presente, che crede fortemente nella missione, responsabilizza gli altri dando loro fiducia e dimostra forte empatia.

 

Essere un Leader è una delle chiavi per coinvolgere i dipendenti 🔑

 

3) Feedback costante...anche se richiede impegno! 💬

La maggioranza dei dipendenti non riceve feedback e alcune aziende (per fortuna sempre di meno), si accontentano ancora del "report a fine anno" 😓

 

Il coinvolgimento costante della forza lavoro si raggiunge solo con feedback costanti, anche se ciò richiede uno sforzo da parte del manager.

 

Un feedback che motiva costantemente:

  • non è quello connesso a bonus e incentivi economici;
  • è costante e frequente (nel metodo OKR avviene ogni due settimane)
  • è fortemente personale perché si concentra sulle debolezze e sui punti di forza del singolo.

 

4) Rispettare sempre il confine (trasparente) tra vita e lavoro 👨‍👩‍👦

Non è più necessario dividere la giornata in due, tra ufficio e casa: i confini sono spariti e entrambi gli aspetti devono convivere, rispettandosi a vicenda.

 

La Society for Human Resource Management indica i benefici della flessibilità di varie funzioni aziendali: non serve svolgere il proprio lavoro per forza tra le 9:00 e le 17:00, nè dover uscire con i propri amici per forza nel weekend.

 

Sto scrivendo questo articolo dal mio tavolo in sala alle 7 del mattino semplicemente perché questo è l'orario in cui riesco a concentrarmi meglio. Lavorare-per-obiettivi e non lavorare-per-orari è il segreto di un coinvolgimento positivo.

 

5) La tecnologia deve aiutare, non sostituire 👨‍💻

Attraverso l'utilizzo dei tanti software online a disposizione, i dipendenti possono lavorare meglio e automatizzare le mansioni ripetitive.

 

Ciò darà loro il tempo di concentrarsi su ciò che amano fare del proprio lavoro, evitando sprechi di tempo🏃

 

Per i manager di funzione o di azienda, per esempio, RiskHub è il primo tool di management che consente di creare aziende efficaci che pongono al centro le persone. Utilizzando RiskHub e gli OKR diventa semplice mettere in pratica strategie efficaci, comprese quelle motivazionali per i propri dipendenti 😍

 

Per motivare il personale, metti le persone al centro dell'azienda👫

 

Le persone sono le singole cellule che, insieme, formano un'azienda sana e produttiva: se l'organizzazione non rende felici loro, come potrà rendere felici i propri clienti? 🤔

 

Se vuoi rimanere aggiornato sui nuovi tool digitali e sulle strategie più innovative, dai un occhio al nostro nuovo canale Telegram dedicato 👈

Ti potrebbero interessare anche:

lavoro agile OKR

3 passi per avere un approccio strategico

La lotta tra approccio operativo e strategico è una sfida quotidiana...che spesso le aziende perdono ⚔️

lavoro agile digital transformation

Creare valore dalla contabilità: come riuscirci

Viviamo in un paradosso: in un Paese di commercialisti ed esperti contabili come il nostro, la contabilità gestionale è ...

lavoro agile digital transformation OKR

5 componenti essenziali per ogni Strategia di vendita

Il processo di vendita è quel percorso che parte dai famosi lead, cioè i potenziali clienti, e li porta ad effettuare l'...