Canvas blog

RiskBlog

Come creare un'azienda che i dipendenti AMANO ❤️

close
Scritto da William Zisa
il giugno 30, 2020

Può capitare a tutti di affrontare conversazioni complesse all'interno di un team: è questo il prezzo da pagare per essere sempre trasparenti e sinceri - condizione fondamentale per creare fiducia nella squadra.

Dato che nessuno sceglie i propri colleghi e spesso in un team convivono background anche molto differenti tra loro, le opinioni possono facilmente divergere ⚡

Non è raro che in contesti difficili queste differenze possano sfociare in veri e propri conflitti: in uno studio condotto da CCP oltre l'85% dei dipendenti ha affermato di aver affrontato almeno una volta dei conflitti sul lavoro 😲

⚠️ Il problema è grave: non c'è nulla di più dannoso di una litigata per le performance di un team 👉🏻 chi litiga o non lavora o lavora male.

 

Per sedare ogni conflitto sul luogo di lavoro è necessario che il team leader impari a impostare delle conversazioni costruttive, soprattutto se si è fieri di far parte di un'organizzazione che valorizza:

  • diversità
  • equità
  • inclusione (se non sai i vantaggi di un'azienda inclusiva 👉 clicca QUI).

Banner RiskBlog

Conversazioni costruttive: cosa sono

Le conversazioni costruttive sono quelle che che mirano ad uno scopo comune, cioè ad un obiettivo condiviso 👇

Conversazioni di questo tipo possono essere usate anche dopo che si è verificato un litigio 💣 basterà parlare di un obiettivo comune e la connessione persa si può ri-creare in pochi secondi 🎯

Le conversazioni costruttive vengono usate dai leader di tutto il mondo per risolvere i conflitti tra membri del proprio team, anche se nascono da problemi personali e radicati nel tempo. Le conversazioni costruttive si rivelano quindi un valido strumento sia durante i 1-to-1 settimanali che durante i reporting di fine sprint (mensile o trimestrale) per alleviare tutte le possibili tensioni 💆

La regola è quella di intraprendere unicamente conversazioni costruttive (goal-driven si potrebbe dire): in questo modo le diversità presenti all'interno del team si trasformano in valore aggiunto e non in un ostacolo da superare.

Grazie alle diversità un team può immaginare diverse strade per giungere ad uno stesso punto di arrivo 👉🏻 avere diverse opinioni non è più un potenziale rischio ma un'arma per migliorare le performance del team!

 

Come impostare conversazioni costruttive?

Innanzitutto non perdendo mai il focus sull'OKR condiviso tra le parti: tutti hanno un obiettivo comune in azienda, bisogna sfruttarlo.

E se le persone fanno parte di due team diversi? Nessun problema: in un sistema di gestione per obiettivi tutti hanno almeno un OKR in comune 👉🏻 inizia la conversazione parlando di quello.

La focalizzazione sull'obiettivo consente di chiarire lo scopo positivo che ha ogni relazione sul lavoro. Se entrambe le parti vogliono la stessa cosa ma hanno vedute differenti, sarà sufficiente per il leader:

  • chiarire l'obiettivo in comune e come esso sarà misurato (OKR)
  • chiarire i diversi punti di vista tra le parti e le motivazioni (positive) dietro ogni punto di vista
  • trovare un compromesso per procedere al meglio 💘

Il compromesso che risolve il conflitto può essere o una fusione delle due strade o la scelta di testare prima un'opzione e poi l'altra (dopo averne misurato l'efficacia con adeguati KPI). Le parti in conflitto saranno più propense ad accettare un compromesso quando questo è chiaro e trasparente.

 

Impostare-conversazioni

 

Ecco i 3 elementi fondamentali di una buona conversazione costruttiva:

  • Intenzione positiva 😃
    Mai mettere in dubbio la buona fede e l'intenzione positiva dei partecipanti alla discussione. Tutti nel team hanno sempre lo stesso interesse: raggiungere l'obiettivo principale. Non deve mai esserci motivo per dubitarne.

  • Fiducia 🤝
    Affinché una conversazione funzioni le parti coinvolte devono fidarsi del leader. Se manca fiducia in un team, la responsabilità è sempre di chi guida. Al contrario di quello che molti credono, la costruzione della fiducia inizia sempre con la presa d'atto delle proprie vulnerabilità: un leader può condividere emozioni positive e anche paure se vuole creare un ambiente aperto e onesto.

  • Sicurezza psicologica 💪
    Affinché una conversazione sia costruttiva, bisogna mettere le persone a proprio agio. La tranquillità mentale ed emotiva è condizione necessaria, e il leader dovrebbe far sentire ogni persona al sicuro in azienda. Dare feedback critici è possibile anche senza mettere in dubbio la permanenza in squadra.

L'obiettivo in un ambiente di lavoro costruttivo è quello di consentire ai collaboratori di essere autentici e soddisfatti: se si sollevano conflitti, le conversazioni positive e costruttive possono consentire velocemente di affrontare i problemi.

Avere un sistema di gestione basato sugli obiettivi in cui tutti hanno chiaro il proprio ruolo e quello degli altri è il punto di partenza essenziale per creare ambienti di lavoro collaborativi, con persone che amano quello che fanno ogni giorno ❤️

 

RiskHub è il tool di gestione delle performance che aiuta i leader a gestire team distribuiti con gli OKR, creando un luogo in cui gestire e monitorare il lavoro di tutti diventa facile e divertente. Avere un posto in cui con massima trasparenza le persone scrivono i propri obiettivi diminuisce drasticamente conflitti e incomprensioni.

 

Se vuoi vedere come funziona RiskHub puoi partire da questo corso 👉 "Come inserire gli OKR in un team da remoto in meno di un'ora" 📽️ 🍿

Ti potrebbero interessare anche:

OKR

Come aumentare le performance di prodotto facendo test con gli OKR

E' normale e fisiologico, quando si decide di creare qualcosa di nuovo, come può essere un software, o di buttarsi in un...

OKR Remote Working

Perché è difficile dare fiducia e come iniziare a farlo

Purtroppo capita di frequente che in azienda si percepisca una forte mancanza di fiducia: i manager non la concedono ai ...

OKR Remote Working

Per essere leader non dimenticare le 4 domande settimanali

La ricetta per essere un grande leader 🥗 La "ricetta per diventare leader" non è ancora stata trovata.