Canvas blog

RiskBlog

Come diventare organizzati con il risk management

close
Scritto da William Zisa
il marzo 11, 2019

Lavoriamo, ci arrabbiamo, ci sentiamo degli ingranaggi, mai appagati.

 

Puntiamo il dito contro i colleghi, i capi, finiamo per litigare anche a casa.

Ci sentiamo lenti mentre il mondo si muove veloce.

Ci illudiamo di fare squadra con i colleghi e poi rimaniamo delusi: ognuno pensa per sé.

Stiamo in macchina per ore, guardiamo l'orologio con timore come se ci fosse la campanella a scuola 🔔

Poi, seduti in ufficio, pensiamo a quanto sarebbe bello stare altrove.

 

Subiamo sempre gli stessi problemi, ogni volta, sempre uguali.

E chi viene premiato alla fine? Chi è più fortunato o ha più conoscenze senza che, in fondo, se lo meritasse più di noi.

Siamo un'azienda disorganizzata, confusionaria, a volte senza una direzione.

Quando facciamo i sognatori, invece, alle grandi parole non seguono mai i fatti.

 

Per tutto questo abbiamo creato RiskHub 🎯

 

RiskHub serve alle aziende per avere successo ma è stato pensato osservando la vita di tutte quelle persone che nelle aziende ci lavorano...e ci vivono.

 

Abbiamo creato RiskHub per migliorare la loro vita.

 

Il lavoro è essenziale per ognuno di noi: un brutto lavoro può rendere la vita un inferno, un bel lavoro ci fa essere sempre contenti e appagati, rimanere senza lavoro è un dramma.

 

Così, un giorno, ci siamo chiesti da cosa dipendesse "avere un bel lavoro".

 

Certamente non dal tipo di lavoro perché ad ognuno piace fare qualcosa di diverso. C'è a chi piace assistere i più deboli, chi vende la sua arte, chi lavora il ferro. C'è anche chi aspira a vedere le persone vivere meglio come noi in RiskHub.

 

Ogni persona per essere felice grazie al lavoro ha bisogno di:

 

1) stabilità: avere un lavoro solido e poter contare su di esso nel tempo

2) ambizione: porsi sfide e obiettivi professionali, il motore che ci rende appagati

3) bilanciamento vita-lavoro: il lavoro deve completare la nostra vita e non svuotarla

 

Noi chiamiamo "smart" - cioè intelligente - un lavoro così.

 

Per poter offrire un lavoro smart le aziende devono diventare SMART loro stesse 👇

 

1) stabilità: avere Strategie di lungo termine

2) ambizione: darsi obiettivi continuamente sfidanti

3) bilanciamento vita-lavoro: rispettare il proprio personale migliorando la loro vita

 

Sempre più aziende lo stanno diventando grazie a RiskHub.

 

Con il nostro software le aziende disegnano in completa autonomia percorsi di smart working completi, non quelli dove l'essere smart resta un "beneficio" simile al telelavoro ma quelli in cui il lavoro diventa così:

Manifesto Vivi Smart

Chi applica la filosofia Vivi Smart lavora con successo e i sono i loro dipendenti che ci ringraziano.

Siamo il software per tutte quelle aziende che tengono ai propri risultati E ai propri dipendenti, come ci teniamo noi.

 

Speriamo di migliorare anche la tua vita.

 

Vivi meglio. Lavora smart ❤️

 
William
CEO di RiskHub

Ti potrebbero interessare anche: